Cannolo Venere con ricotta, carpaccio di pagello agli agrumi e insalata invernale

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

100g  farina di riso Venere
200g  farina di grano tenero tipo O
5g sale
25g olio extravergine
100ml acqua
50ml vino bianco secco
1 albume
400ml olio di semi di arachide per friggere

Per farcire

300g ricotta vaccina
30g arance candite

Per il carpaccio agli agrumi

320g  filetto di pagello (o ricciola)
1 arancia, il succo
pepe nero q.b.
sale q.b.
menta fresca
3 cucchiai di olio extravergine

Per l’insalata

1 crauto rosso
1 arancia

Una rivisitazione del più classico cannolo realizzato con FARINA
DI RISO VENERE
, abbinata ai profumi invernali degli agrumi e del cavolo rosso.

Un antipasto da preparare in anticipo, perfetto per chi non ha tempo, ma non vuole perdere l’occasione di stupire, un piatto profumato e leggero.

PREPARAZIONE: 

Prepara un’emulsione con l’olio extravergine di oliva, la menta tritata, il sale e il succo d’arancia. Taglia il pesce a coltello e disponilo in una terrina insieme all’emulsione, copri con la pellicola e lascia marinare per 1 ora in frigorifero.

Nel frattempo prepara la pasta per i cannoli: impasta le farine, il sale, l’acqua e il vino. Unisci  l’olio a filo e amalgama fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Copri con la pellicola e fai riposare in frigorifero per 30 minuti.

Stendi fino a uno spessore di 3-4 mm e forma dei dischi con un coppapasta da 10 cm di diametro, tira leggermente ciascun disco dando una forma ellittica, quindi spennella con l’albume la superficie dello stampo per cannolo e avvolgici la pasta, sigillandola bene per chiudere. Porta a 180°C l’olio di semi, fai friggere i cannoli un paio alla volta per 3 minuti circa a fiamma bassa e scolali su un foglio di carta assorbente.

Amalgama le arance candite con la ricotta e un pizzico di sale, quindi riempi una tasca da pasticcere con una bocchetta liscia da 1 cm.

Lava il crauto e pela a vivo l’arancia, taglia frutta e verdura e disponile sul piatto da portata.

Riempi i cannoli, disponili centralmente sul piatto, o in orizzontale, o in verticale tagliandoli delicatamente a metà .

Disponi il carpaccio di pesce sull’insalata e condisci con un filo d’olio e pepe nero macinato.

*I cannoli si possono preparare il giorno precedente e tenere in un contenitore ermetico in un luogo asciutto fino al momento di riempire.

Del riso amo il suo essere eclettico. Che si voglia preparare una cena in famiglia o un pranzo tra amici, è un ingrediente che offre moltissime possibilità: richiede cura, ma con le dovute accortezze, garantisce un risultato impeccabile.

 

Manuela, mamma, aspirante cuoca e contadina per passione
conlemaninpasta.com
Manuela Conti

Questa ricetta fa parte del progetto #haveaRICEchristmas.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere in anteprima notizie, ricette, inviti ad eventi, sconti e scaricare materiali esclusivi!

Vuoi ricevere in anteprima l’ebook di ricette HAVE A RICE CHRISTMAS? Iscriviti alla nostra Newsletter

[mc4wp_form id=”22156″]

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI