Cuori di Sushi: hosomaki al salmone e avocado

Ingredienti:
dosi per 4 rotoli/24 hosomaki, 12 cuori

200gr di Riso per Sushi
1/2 tazzina di aceto di riso (o di mele)
1 cucchiaino di zucchero di canna grezzo
100g di salmone affumicato
1/2 avocado
1 punta di pasta wasabi
4 foglie di alga nori
salsa di soia per servire

Deliziosi hosomaki con salmone e avocado, semplici da realizzare e personalizzare, ma con una forma davvero speciale.

Perfetti per una cena romantica, magari proprio per festeggiare San Valentino, arricchiscono la tavola di gusto e di atmosfera. Prova ad abbinarli ad un calice di bollicine!
Abbiamo voluto proporti la ricetta base, la più semplice, per mostrarti quanto è semplice preparare il sushi, in questo caso degli hosomaki, nella cucina di casa tua.
Questa ricetta, una volta imparata la tecnica di preparazione del riso e l’assemblaggio degli ingredienti, si presta a tantissime varianti. Il salmone può essere sostituito con tonno affumicato, affettato di pesce spada, tonno cotto al naturale, gamberi scottati o il crudo del tuo pesce preferito. L’avocavo può essere sostituito o affiancato a listelli di cetriolo, zucchina o carota, a seconda della stagione o dei tuoi gusti. Puoi anche aggiungere un velo di formaggio spalmabile nel ripieno.

PREPARAZIONE: 

Per prima prepara il riso per sushi. Lava il riso e lascialo a bagno in acqua fredda per circa un’ora. Lessalo in una pentola coprendolo di acqua, tanta da superare di circa un dito il volume del riso. Metti il coperchio e tieni d’occhio la cottura, a fiamma bassa, aggiungendo acqua calda nel caso il riso si asciughi troppo. Quando il chicco è cotto e l’acqua asciugata completamente (11/13 minuti), aggiungi l’aceto emulsionato con lo zucchero di canna. Gira bene e lascia raffreddare.

Taglia il salmone a listelli di circa 1cm e l’avocado a tocchetti. Poi prepara il piano di lavoro: una stuoietta di bambù e un foglio di alga nori stesa sopra. Con le mani bagnate (indispensabili per maneggiare il riso molto appiccicoso) stendi sull’alga uno strato di riso, lasciando un cm libero per lato. Infine disponi il ripieno nella metà alta del quadrato: il salmone e l’avocado tagliati a listelli e un velo di pasta wasabi.

Partendo dall’alto arrotola il riso, inumidendo l’ultimo margine di alga nori per farla aderire al rotolo. Aiutati in questa operazione con la stuoietta e cerca di imprimere al rotolo una forma a goccia, pressando delicatamente con le dita.

Ripeti l’operazione per gli altri 3 fogli e lascia riposare in frigorifero i rotoli per almeno un’ora.

Su un tagliere disponi i rotoli per il taglio, un’operazione delicata che richiede di bagnare il coltello per ogni fetta, così da far scorrere meglio la lama nel riso colloso. Taglia circa 6 gocce da ogni rotolo (eliminando il primo cm di ogni parte) e accosta due gocce per formare dei cuori.

Servi con erba cipollina, foglioline di insalata e salsa di soia a piacere.

VOGLIA DI SUSHI? PROVA ANCHE:

Il riso è il mio passaporto: uno strumento per viaggiare in tutto il mondo e conoscere le sfumature e i profumi autentici delle culture gastronomiche che hanno fatto di questo alimento la base della propria cucina.

 Anna, fotografa e digital Art Director
lennesimoblogdicucina.com
nus-lennesimoblog_

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere in anteprima notizie, ricette, inviti ad eventi, sconti e scaricare materiali esclusivi!

[mc4wp_form id=”22156″]

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI
Tags: