gliAironi | Le Grange Vercellesi
gliAironi, Risi&co, Riso, Risotti, Biscotti, Bio, leGrange, Grange Vercellesi, risicoltura
21234
page-template-default,page,page-id-21234,do-etfw,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
LE GRANGE VERCELLESI

L’azienda gliAironi sorge nel mezzo delle grange Vercellesi, in quel paesaggio fatto di specchi d’acqua, delimitato dalle colline del Monferrato e dalla Serrra Biellese, che ha come punti di riferimento il Monviso a Ovest e il Bianco a Nord. Poco distante da Lignana, il comune dove ha sede l’azienda, si trova l’Abbazia di Santa Maria di Lucedio, fondata nel 1123: qui i monaci Cistercensi, proprietari di numerosi terreni legati alle Grange (ovvero agli antichi magazzini e granai che hanno dato il nome alla strada che da Vercelli va verso Crescentino), realizzarono, insieme ai Benedettini dell’Abbazia di San Genuario di Lucedio, la bonifica e la messa a coltura di questo territorio che, fino a quel momento, era stato coperto da foreste impenetrabili. Di queste rimane testimonianza significativa sia dal punto di vista botanico che socioeconomico nel Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, uno degli esempi di gestione del territorio “dal basso” che queste zone hanno saputo tramandare.

L’attività svolta dai monaci fu determinante per la nascita e il radicarsi nei secoli di una vocazione agricola: furono proprio i Cistercensi, infatti, a introdurre la coltivazione del riso nel XV secolo. Oggi questo territorio è occupato in prevalenza da risaie ed è riconosciuto dalla Comunità Europea come unica e vasta zona umida, ancora intatta in Europa.

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi con i tuoi amici










Inviare