Mini timballi alla crema di fave fresche con pecorino fuso alla menta e germogli di rapanello

Ingredienti per 4 persone:

200 gr riso Arborio Gli Aironi
1 kg di fave fresche già pulite
75 gr pecorino fresco
1 cucchiaio abbondante formaggio spalmabile
q.b. menta fresca
3 cucchiai olio extra vergine di oliva
q.b. sale e pepe nero
q.b. germogli di rapanello

E’ proprio il caso di dire “minimo sforzo e massima resa”: i Mini timballi alla crema di fave fresche con pecorino fuso alla menta e germogli di rapanello sono un primo piatto primaverile, sfizioso, particolarmente veloce e di facile realizzazione che assicura un ottimo risultato di gusto e di estetica.

La perfezione del risultato è resa possibile dall’utilizzo di uno dei prodotti della linea del Riso gli Aironi, ovvero il riso Arborio, tutto italiano dalla pilatura artigianale a pietra.

La qualità firmata gliAironi assicura quella cottura perfetta necessaria in tutte quelle preparazioni dove il riso richiede più di una fase di cottura proprio come nel caso dei timballi.

PREPARAZIONE: 

Per prima cosa pulire le fave e cuocerle in abbondate acqua bollente per 8 minuti: scolarle, passarle sotto l’acqua fredda ed eliminare con pazienza la pelle esterna di ogni fava.
Frullare le fave con un cucchiaio di olio e uno di acqua tiepida, 25 gr di pecorino fresco grattugiato e pepe.

Accendere il forno a 180°.

In una pentola scaldare l’olio e risottare il riso Arborio Gli Aironi per qualche minuto: aggiungere quanto basta di acqua calda e procedere con 7 minuti di cottura. Spegnere la fiamma, versare il riso in un contenitore e unirlo alla crema di fave.

Imburrare abbondantemente 4 formine e versare il riso avendo cura di premere molto bene in modo da compattarlo. Sistemare in forno e cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo preparare la crema di pecorino: grattugiare la parte rimanete, unirla al formaggio spalmabile, versare il tutto in un pentolino e a fiamma molto bassa fondere il formaggio.

Appena sciolto aggiungere abbondante menta fresca tritata molto finemente.

Comporre il piatto: sformare i timballi alla crema di fave fresche, versare al centro o sopra la crema di pecorino alla menta e completare con germogli di rapanello. Servire caldi.

Il riso è la materia prima perfetta che non deve mancare mai nella dispensa di una casa e con cui preparare una vasta gamma di piatti creativi, sfiziosi e non per forza “classici”.

Cristina, creativa, amante degli animali, food writer per passione e lavoro
contemporaneofood.com
_cristina-103

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere in anteprima notizie, ricette, inviti ad eventi, sconti e scaricare materiali esclusivi!

[mc4wp_form id=”22156″]

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI