GLIAIRONI – CRU / CAMPO DELL’AIA

SCOPRI LA CASCINA PRACANTONE E IL SUO CAMPO DELL'AIA

Da anni raccogliamo il nostro Riso trasformando Lotto per Lotto la produzione dei singoli campi. Per questo abbiamo deciso di dare più risalto a questa selezione battezzando la prima CRU di Riso gliAironi con il nome del Campo dell’Aia, proprio dietro la Cascina Pracantone, il luogo in cui, cento anni fa abbiamo iniziato a coltivare il riso. L’uniformità che deriva dal raccolto di un singolo campo, seminato e raccolto negli stessi giorni, quindi cresciuto con le stesse condizioni colturali e climatiche, ci consente di lavorare il chicco con attenzione assoluta alle sue dimensioni, spogliandolo leggermente dei microstrati superficiali che differenziano il riso integrale da quello semigreggio. E’ così che manteniamo la GEMMA sul chicco, semplicemente NON togliendola durante la lavorazione.
Il risultato di questa lavorazione morbida è un chicco ruvido, giovane, elastico in cottura, di colore avorio e dai profumi intensi con la parte esterna che lo aiuterà a mantenere la masticabilità “al dente” in modo perfetto, anche dopo aver terminato la cottura, perché il riso dev’essere cucinato “al dente”! Un’esperienza sensoriale facilmente apprezzabile con la semplice bollitura per 13 minuti o elegantemente esaltata dalla cottura a Risotto (tostato in olio Extra Vergine, sfumato con vino, ed aggiungendo il brodo in proporzione 2 parti a 1) per 16 minuti.

LE FASI DI CRESCITA DEL RISO DEL CAMPO DELL'AIA

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere in anteprima notizie, ricette, inviti ad eventi, sconti e scaricare materiali esclusivi!

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI
Share on Pinterest
Condividi con i tuoi amici










Inviare